Tutorials

Un trucco per la doppia esposizione

Sicuramente non appena avete letto “doppia esposizione” vi sarà venuta in mente una sovrapposizione di due foto diverse. E come biasimarvi? Fino a poco tempo fa, miscelare due foto insieme era una delle tendenze più ‘hot’ nella fotografia digitale.

Ma quello che vogliamo condividere con voi ora è una tecnica completamente diversa. Qualcosa che dà aroma alla vostra fotografia di strada e di viaggio. Personalmente appena ne ho sentito parlare l’ho messa in pratica e mi sono subito innamorato dei risultati.

In realtà è un trucco molto semplice che funziona bene nelle grandi città. Tutto ciò che vi serve è una strada piena di vetrine. Utilizzando saggiamente i loro riflessi si creerà una doppia esposizione, dall’aspetto leggermente surreale. Il trucco è quello di trovare un equilibrio tra ciò che è al di là della vetrina e ciò che è sulla strada. Potrete utilizzare i colori e le luci all’interno e trasferirli alla strada, potrete anche catturare segretamente ritratti di persone sulla strada. Smettetela di stare accanto ad una finestra per cercare di inserire qualcosa di interessante, come in un quadro. Le persone che si fermano a guardare non sospettano affatto che le stiate fotografando ed è anche, un ottimo modo per “rubare” espressioni genuine in strada.

Un trucco per la doppia esposizione

©Rikard S | Canon 6D – EF 24-105mm f/4 – 65mm – ƒ/8 – ISO 100

Quando importate le foto in Lightroom o Photoshop per la modifica, una cosa di cui dovrete preoccuparvi particolarmente è che avrete un sacco di luci provenienti dai riflessi. Assicurati di gestirle in modo tale da conservare l’aspetto naturale della fotografia, ma allo stesso tempo di farli anche risaltare un po’. Ovviamente questa è una tecnica che non potrete ottenere con il vostro filtro polarizzatore montato, perché quest’ultimo tenderà a minimizzare o ad eliminare i riflessi, annullando così l’effetto desiderato.

Di seguito, un video in cui l’esperto Mark Wallace di Adorama TV spiega e mostra come ottenere facilmente una doppia esposizione per strada (il video è in inglese, ma se avete seguito l’articolo lo troverete molto intuibile anche se non conoscete la lingua).

Lascia un tuo commento

      Leave a reply