Cultura

Un percorso alle radici delle motivazioni della fotografia di viaggio – PARTE 2

Questo è un articolo di L'Uomo Nella Folla, rubrica di street photography a cura di Alex Coghe Continuo questa mia riflessione sulla fotografia di viaggio (vedi qua la prima parte) stabilendo da subito un principio: per me il viaggio è qualcosa di ...

Orientare il pensiero

Come sostiene il noto blogger e "motivatore" Darius Foroux nel suo libro “Think Straight”, noi siamo quel che pensiamo. In effetti ci formiamo un’opinione su noi stessi sin da bambini, e a volte quell’idea è instillata dai genitori o dai contesti ...

Fotografare cose a cui nessuno pensa

Sebbene dopo la fantomatica mostra del 2016 in cui un “artista” avrebbe esposto foto di ani – si, si tratta proprio di quelli che funzionano grazie allo sfintere – sia obiettivamente difficile immaginare altro di più particolare, disturbante, ...

Un percorso alle radici delle motivazioni della fotografia di viaggio – PARTE 1

"Per me, fotografia è un altro modo per dire viaggio” - Christopher Anderson “Bisogna darsi tempo. Chi pensa di fare tutto in tre giorni, visitando ogni ora qualcosa, ha finito di vivere il viaggio, non può mai lasciarsi andare. Si dovrebbe poi ...

Il mondo in rosa

La gran parte di noi non ha mai visto un leopardo delle nevi o una tigre della Siberia, non ha visitato Samarcanda o Timbuctù, le montagne dell’Himalaya o il Kilimanjaro, la foresta amazzonica o quella centroafricana, Chicago o Bejing, Adelaide o ...

LENTE SUL PAESAGGIO: VALORE E MOTIVAZIONI DELLA STREET SOCIAL LANDSCAPE (parte 2)

Verso la metà del diciannovesimo secolo, l'invenzione della fotografia rivelò che le culture erano pronte a formarsi una conoscenza, delle idee e nuove percezioni attraverso immagini ottiche, prodotte meccanicamente e riproducibili. Allo stesso ...

Fotografia e Rivelazione

Il fotografo dipende dalla realtà, la riproduce, la diffonde, a volte la rivela. Quante volte hai sentito parlare in questi termini della fotografia? E' difficile, in effetti, convincere le persone che la realtà è irriproducibile e che dunque ...

Un’estate in Bianco… e Nero

Va bene, lo sappiamo: l’estate è la stagione dei colori, almeno quanto la primavera.  A chi verrebbe in mente di fotografare un campo di fiori in scala di grigio? O gli ombrelloni e i pattini su una spiaggia in bianco e nero? Questo ragionamento, ...

L’avventura di uno sguardo

C’era una volta, e forse non c’era, un povero sguardo che non sapeva dove posarsi. Passava da un paesaggio all’altro, da un volto all’altro, da un oggetto all’altro senza trovare pace, né alcun interesse. Tutto era monotono, già visto, insomma ...

“Lunch atop a Skyscraper” e Charles Ebbets: quando lo scatto è più famoso del suo autore

Almeno una volta nella vita l’abbiamo vista tutti. Che sia la copertina di un’agenda o un poster da salotto, la foto degli undici operai seduti su una trave sospesa nel vuoto, è ad oggi una delle fotografie più famose di sempre. Attorno a questo ...