Filtro Skylight si o filtro Skylight no?

Ecco un altro filtro la cui utilità è estremamente dibattuta: il filtro skylight.

Come abbiamo visto nell’articolo sui filtri UV ovvero i filtri che bloccano i raggi ultravioletti, anche il filtro Skylight è ormai in disuso.

I filtri fotografici sono nati con la fotografia analogica principalmente per correggere certe condizioni di luce che avrebbero influito sull’immagine fotografata. Ad oggi alcuni filtri fotografici sono ancora utili, come ad esempio il filtro polarizzatore, o i filtri ND o GND. Per altri filtri, come il filtro uv e lo Skylight, l’utilità è venuta meno con l’avvento del digitale.

Filtri Skylight VERIFICA IL MIGLIOR PREZZO SU
Filtro Skylight DynaSun 67mm Amazon
Filtro Hoya Skylight 1B HMC 46 mm Amazon
Filtro Skylight Hama 52mm Amazon
Filtro Hoya Pro1 Skylight 55mm Amazon
Filtro Hama Skylight 1A 72mm Amazon

 

Filtro Skylight: che cos’è

Il Filtro Skylight, essenzialmente, è uguale identico al filtro uv. L’unica differenza rispetto al filtro uv è la sua colorazione: ha infatti una colorazione rosacea, mentre il filtro uv è trasparente, ovvero ha una colorazione neutra.

Filtro Skylight,

Filtro Skylight 1A- Hama

Come ormai sai, i filtri fotografici sono delle lenti aggiuntive che vengono posizionate di fronte all’obiettivo della fotocamera. Possono essere avvitati, se parliamo di filtri fotografici a vite oppure semplicemente fissati con un holder davanti all’obiettivo se parliamo di lastre.

Sia i filtri Skylight che i filtri uv solitamente sono a vite, ovvero si avvitano sulla lente davanti dell’obiettivo.

A cosa serve il filtro Skylight

La funzionalità del filtro skylight è la stessa del filtro uv: aumenta la nitidezza eliminando la foschia nell’immagine (hai presente quella foschia che rende l’immagine poco nitida specie al mare o in montagna?)

La colorazione rosacea del filtro Skylight, invece, serve fondamentalmente per scaldare i toni di una fotografia.

Ti faccio un esempio: ridurre una tonalità azzurrina di un panorama rendendola più “calda”, oppure scaldare l’incarnato di una persona in un ritratto.

Molti fotografi utilizzano questo filtro quando il cielo è ricoperto da nubi, in quanto le nubi “bloccano”il colore rosso dello spettro luminoso, e rendono l’immagine un po’ più fredda.

Il filtro Skylight viene classificato in base a lettere dell’alfabeto. Se trovi scritto “filtro Skylight 1B” significa che questo filtro assegna più dominante calda all’immagine rispetto a un filtro 1A.

Il filtro Skylight 1A è definito anche “anti-foschia”, e tra i due è il più usato.

Filtro Skylight: è davvero utile?

Per riassumere, il filtro Skylight ha fondamentalmente queste funzioni:

  1. aumenta la nitidezza perché riduce la “foschia” creata da una concentrazione dei raggi uv (specialmente al mare e in montagna)
  2. scalda i toni di una immagine riducendo le dominanti fredde
  3. protegge il tuo obiettivo

Però, l’obiezione che mi sento di fare subito è che il colore rosaceo dei filtri Skylight influenzano davvero poco significativamente le immagini, tanto da renderli abbastanza inutili secondo me. Attualmente, con tutti i programmi di post produzione che ti permettono di modificare qualunque aspetto della tua fotografia, il filtro Skylight per me è assolutamente obsoleto. Sia con Photoshop che con Lightroom che con qualunque altro programma di modifica foto, è possibile aggiungere un tono più caldo alle immagini spostando semplicemente un cursore, oppure aggiungendo un filtro tra quelli predefiniti dei programmi.

Proprio per questo motivo mi sento di dirti che se hai intenzione di investire il tuo denaro in un filtro, pensa magari di acquistare un filtro che possa essere più utile per le tue fotografie. Ad esempio il filtro polarizzatore di cui abbiamo parlato qui; oppure il filtro nd che ti permette di rendere l’acqua come seta e quindi di ottenere grandi soddisfazioni dalle tue fotografie.

Considera di acquistare un filtro Skylight solo in alternativa a un filtro UV, col vantaggio in più di poter scaldare i toni.

In conclusione, ritengo che il maggior vantaggio che potrai avere dai un filtro Skylight, come dal filtro uv, è quello di proteggere la tua attrezzatura, ovvero le lenti del tuo obiettivo, da graffi, oppure da polvere, o peggio da urti frontali che lo potrebbero rompere.

Last update was on: 16 novembre 2018 8:45