Benvenuto su

una rubrica a cura di Maurizio Paglia

Nell’epoca della connessione perenne alla rete e in una realtà che ti impone di essere sempre più social, io tendo a sentirmi... aSocial.

Grazie al web infatti, abbiamo accesso a risorse  straordinarie per crescere come fotografi, ma l'eccesso di condivisione è anche fonte di grande confusione.

Per questo - L'asociale -  indaga i pregi e i difetti dei gruppi online di aspiranti fotografi. Di che cosa si parla in questi gruppi? Frequentando un gruppo si cresce davvero? Che cosa vale la pena di seguire? Chi è un influencer?

Attraverso l'analisi di immagini (mie) come casi studio, scopriremo insieme quali sono le opportunità di imparare davvero e quali invece le insidie e le credenze che ci attendono in agguato

La malcelata rabbia del guru

Ora che Natale è passato e non devo più essere buono per

Fotografi maledetti, maledetti fotografi…

La condivisione globale ha sicuramente alzato l’asticella perchè ci ha dato modo

Che bello! faccio parte di un gruppo fotografico su Facebook!

Forse anche tu sei uno dei tanti che ha iniziato con entusiasmo

Reflex-Mania