Migliore Macchina fotografica per principianti: i nostri consigli

Esiste la migliore macchina fotografica per principianti?

Voglio risponderti subito subito, prima che tu proceda nella lettura di questo articolo: non esiste la migliore macchina fotografica per principianti. Però esistono fotocamere per iniziare a fotografare, che sicuramente possono fare al caso tuo.

Ci sono passata anch’io! ci siamo passati tutti! Mille dubbi mille domande, quando si tratta di acquistare la tua prima macchina fotografica.

Qual è la migliore fotocamera per iniziare? Compatta? Reflex? Mirrorless? APS-C o Full Frame? E quanti megapixel deve avere il sensore? Immagino già il mal di testa con tutti questi quesiti e tutte queste sigle. E poi il dubbio di fare la scelta sbagliata, di spendere troppo, di farsi fregare…

E’ davvero una scelta difficile: devi riuscire a conciliare prezzo, tecnologia non proprio basica, in modo che la fotocamera possa avere una vita medio-lunga e al contempo semplicità di utilizzo.

In questo articolo voglio aiutarti a capirci qualcosa in più per scegliere la migliore macchina fotografica per iniziare a fotografare tra le migliori macchine fotografiche per principianti.

Ti anticipo subito che qui non ti parlerò di fotocamere compatte ( le punta e scatta, per intenderci); né ti parlerò di fotocamere bridge, che non hanno l’obiettivo intercambiabile (leggi un approfondimento qui). Non lo farò solo perché mi voglio concentrare su due tipi di fotocamere più complete, ovvero quelle a obiettivo intercambiabile.

Qui di seguito cercherò di fare chiarezza su alcuni dei più comuni dubbi:

  • quale tipo fotocamera scegliere
  • quale uso farai della macchina fotografica
  • il costo: vale la pena iniziare spendendo molto?
  • meglio APS-C o Full Frame

Dopodiché ti presenterò le migliori macchine fotografiche per iniziare, suddivise in due gruppi: reflex e mirrorless.

E' la prima volta che leggi questo blog?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E SCARICA SUBITO IL NOSTRO E-BOOK GRATUITO

Macchina fotografica per principianti: Reflex o Mirrorless?

 Prima di tutto voglio darti alcune informazioni di base sulle due tipologie di fotocamere che ho secondo me sono l’ideale per iniziare a scattare: Reflex e Mirrorless.

Ho scelto di parlarti di queste due tipologie di fotocamere perché sono l’ideale se il tuo obiettivo è quello di migliorare la tua tecnica fotografica, le modalità di scatto manuali, e semi-automatiche, la resa dei vari obiettivi sull’immagine finale, la profondità di campo, e tutto ciò che riguarda la tecnica fotografica che ciascun fotografo che inizia a scattare deve imparare e mettere in pratica facendo tanto esercizio. E per esercitarsi è bene partire con il piede giusto e individuare la migliore macchina fotografica per principianti.

Fotocamere Reflex

Le fotocamere Reflex sono delle fotocamere che permettono di vedere l’immagine che attraversa l’obiettivo attraverso un mirino ottico. Vengono definite dall’acronimo DSLR (Digital Single Lens Reflex), che fa riferimento al modo in cui l’immagine attraversa la lente per raggiungere il sensore.

Spiegato in poche parole: la luce attraversa le lenti dell’obiettivo, colpisce uno specchio inclinato a 45° che la invia al pentaprisma, che la mostra a noi attraverso un mirino ottico. Perciò, quando scatti una foto con una fotocamera reflex si apre l’otturatore, si solleva lo specchio, e la luce colpisce l’otturatore, che in questo modo registra l’immagine. Alla fine dello scatto, l’otturatore si richiude, lo specchio si riabbassa, e il sensore conclude la registrazione dell’immagine. (se vuoi approfondire l’argomento e sapere di più sulle fotocamere reflex puoi leggere qui).

Il sensore delle Fotocamere Reflex può essere APS-C o Full Frame (pieno formato); la dimensione del sensore incide sulla risoluzione, ovvero sul numero dei pixels che lo compongono.

Le Fotocamere Reflex APS-C (Advanced Photographic System Classic) hanno un sensore che misura 24,6x16mm, ovvero più piccolo del full frame.

Le Fotocamere Full Frame hanno un sensore equivalente alla pellicola analogica da 35mm.

Più il sensore è grande, più pixel può contenere (e la dimensione dei pixel può essere più grande). Va da sé che con un sensore Full Frame potrai avere una risoluzione più alta e una migliore resa in condizioni di luce scarsa. (per sapere di più sulla differenza tra i due tipi di sensori, puoi approfondire in questo articolo).

Potrebbe sembrare scontato a questo punto scegliere sempre una fotocamera full frame, ma non è così.  Infatti la differenza tra i due sensori si nota specialmente in particolari situazioni in cui devi croppare una parte dell’immagine, o fare stampe molto grandi, oppure in situazioni in cui la luce scarseggia. Ma in condizioni normali, non è così scontato notare la differenza di resa tra i due sensori.

Tieni anche presente che le Fotocamere Full Frame sono generalmente più care; ciò di solito influisce sulla scelta della prima macchina fotografica.

Le Fotocamere Reflex, soprattutto quelle di fascia medio-alta, sono molto ingombranti e pesanti, soprattutto se devi tenerle a lungo con te.

Le fotocamere per principianti entry level Reflex, invece, hanno un ingombro più contenuto (attento perché al peso e ingombro del body devi poi sommare quello dell’obiettivo).

A seconda dell’uso che vorrai fare della tua prima macchina fotografica, devi valutare attentamente il peso. Pensa di doverla portare con te in un viaggio di piacere e portarla in spalla tutto il giorno…

LE MIGLIORI REFLEX APS-C ENTRY LEVEL TROVA IL MIGLIOR PREZZO SU
Canon EOS 4000D
Canon EOS 2000D
Nikon D3400
Nikon D3500
Nikon D5600
Canon EOS 200D
Canon EOS 250D

Fotocamere Mirrorless

Le Fotocamere Mirrorless solo la grande novità degli ultimi anni. Piccole e poco ingombranti, hanno il grosso valore aggiunto che sono facili da portare sempre con sé. E se sei agli inizi, la Mirrorless potrebbe essere una buona scelta come macchina fotografica per principianti.

Innanzitutto la macchina fotografica Mirrorless è una fotocamera a obiettivi intercambiabili come le reflex. Mirrorless significa “senza specchio“. Infatti la differenza con le Reflex sta proprio qui: non ha lo specchio a 45°. L’immagine attraversa l’obiettivo e raggiunge il sensore direttamente senza essere deviata dallo specchio. Questo fa sì che l’immagine si veda attraverso un mirino elettronico (EVF, ovvero Electronic View Finder– quando c’è, perché non tutti i modelli ne sono dotati) oppure attraverso il display posteriore.

Le Fotocamere Mirrorless sono eccezionali se cerchi una fotocamera per iniziare che sia leggera, compatta e poco ingombrante. 

La maggior parte delle Fotocamere Mirrorless, non parlo solo di fotocamere per principianti, ma anche di livello medio-alto, hanno sensori APS-C. Esistono comunque anche Mirrorless Full Frame, ma di solito sono di fascia alta e hanno prezzi importanti. 

Se vuoi sapere di più sul sistema Mirrorless leggi qui.

LE MIGLIORI MIRRORLESS ENTRY LEVEL TROVA IL MIGLIOR PREZZO SU
Canon EOS M50
Fujifilm X-A3
Canon EOS M100
Olympus OM-D E-M10 Mark III
Canon EOS M200

Quanto sei disposto a spendere?

Oggigiorno, per fortuna, il mercato delle fotocamere si è consolidato ed esteso sempre di più, e la tecnologia ha fatto passi incredibili, cercando di accontentare fotografi di tutti i livelli e generi. 

Tant’è che possiamo distinguere almeno tre fasce di fotocamere:

  • Fotocamere per principianti (o entry level)
  • fotocamere di fascia media (semi-pro)
  • fotocamere di fascia alta (o pro)

Il risultato è che possiamo trovare fotocamere per iniziare anche a prezzi contenuti, cosa che una volta (appena uscito il Sistema Reflex) non era possibile.

Ci sono buone fotocamere per principianti a prezzi davvero competitivi, soprattutto su modelli usciti qualche anno fa e che sono ancora molto validi. Ad esempio ci sono diverse Nikon per principianti (come vedremo tra poco) che hanno prezzi davvero abbordabili. Lo stesso vale per le Canon per principianti.

Macchina fotografica per principianti: quale utilizzo?

Sai già quale uso farai della tua fotocamera?

Ti servirà per immortalare ricordi di famiglia o le vacanze con gli amici? Oppure sei un patito di gare sportive e vuoi utilizzarla per questo genere di scatti? Ti piace la street photography, oppure lo still life? A seconda del genere di fotografia verso il quale sei orientato, devi pore la tua attenzione su alcune caratteristiche tecniche (o ergonomiche) piuttosto che ad altre. Se ti interessa, ad esempio la fotografia sportiva, sarà necessario che tra le fotocamere per iniziare tu ne scelga una che abbia un veloce sistema di messa a fuoco automatica, soprattutto nell’inseguimento di soggetti in movimento. Diversamente, per la street photography dovrai optare per un corpo macchina di dimensioni contenute e poco appariscente.

Insomma, immagino che se scegli di acquistare la tua prima macchina fotografica, hai già in mente quale uso farne. E questo ti guiderà nella scelta (anche delle future fotocamere che acquisterai).

Macchina fotografica principianti: APS-C o Full Frame?

 Tutte queste sigle confondono all’inizio e rendono le scelte ancora più complicate; ma non è tutto così complesso come sembra a prima vista.

Come saprai, con la fotografia analogica si usava la pellicola per registrare le immagini. Adesso, con la fotografia digitale, la pellicola è stata sostituita dal sensore, che è il cuore delle fotocamere digitali. E’ infatti dal sensore che dipende la buona resa finale di una fotografia. Se il sensore è più grande (Full Frame o Pieno Formato, corrispondente a 35mm), è più sensibile alla luce e ne cattura di più; inoltre mantiene un migliore controllo del rumore digitale. Se il sensore è APS-C ha dimensioni più piccole, 23.6x 15,7mm, e la risoluzione non è altissima.

La maggior parte delle macchine fotografiche per principianti, sia Reflex che Mirrorless, hanno però il sensore APS-C – a dire il vero, nel Sistema Mirrorless anche le fotocamere di fascia medio alta hanno il sensore APS-C). Poiché il sensore APS-C è più piccolo, non tutta l’immagine che attraversa le lenti rimane impressa su di esso. Una parte “cade fuori”; motivo per cui il sensore APS-C viene anche definito “cropped frame“. Questa specifica è importante nella scelta degli obiettivi. Infatti, un obiettivo montato su un corpo macchina APS-C avrà una lunghezza focale che non è quella indicata sul barilotto dell’obiettivo stesso (calcolata facendo riferimento al full frame), ma dovrà essere moltiplicata per un numero che si chiama fattore di crop.

Ti faccio un esempio per chiarirti le idee. Se ho un obiettivo con una lunghezza focale di 35mm, e voglio montarlo su una APS-C Nikon, per sapere la sua lunghezza focale equivalente dovrò moltiplicare 35mm (lunghezza focale) per 1,5 (fattore di crop per Nikon). Perciò avrò una lunghezza focale equivalente di 52,5mm.

I sensori APS-C sono molto più economici, quindi l’ideale per iniziare.

Macchine fotografiche per principianti: Migliori Reflex

Qui di seguito voglio presentarti in breve alcuni modelli di Fotocamere Reflex che sono l’ideale come prima macchina fotografica. Non sono tutte fotocamere appena uscite, qualcuna ha già qualche anno, ma non per questo sono meno valide. Anzi, hanno anche il vantaggio di un prezzo che è leggermente sceso con il trascorrere del tempo.

Vedremo:

  • Nikon D3500
  • Nikon D5600
  • Canon EOS 2000D
  • Canon EOS 4000D
  • Canon 250D

Nikon D3500

Macchina fotografica per principianti. Nikon D3500 body fotocamera
La Nikon D3500: reflex entry level, fotocamera per principiante

La Reflex Nikon per principianti D3500 è una fotocamera uscita sul mercato nella seconda metà del 2018.

Ha un sensore APS-C con un sensore da 24 Mp.

E’ la giusta fotocamera per iniziare a fotografare, sia per caratteristiche tecniche che per costo, che si aggira attorno ai 500-600 euro.

Ha un peso contenuto (365gr il body) e un corpo macchina maneggevole, il che la rende adatta per essere usata anche per lungo tempo senza subirne troppo il peso. L’impugnatura profonda ne facilita la presa. La posizione di tutti i pulsanti di comando li rende facilmente raggiungibili agevolandone l’utilizzo.

Per quanto riguarda la qualità delle immagini, è buona e presenta una buona gamma dinamica.

Sicuramente adatta per la street photography e per la fotografia di viaggio. Non abbastanza performante per la fotografia sportiva, nonostante uno scatto continuo a 5fps.

Se acquisti il kit risparmi sempre. La Nikon d3500 viene solitamente venduta in kit con l’obiettivo 18-55, che è un tuttofare ottimo per iniziare.

Trovi qui la recensione completa di Nikon D3500.

Nikon D5600

Macchina fotografica per principianti. Nikon D5600 fotocamera reflex entry level
La Nikon D5600 è una reflex APS-C. Ideale come prima macchina fotografica

L reflex Nikon D5600 è leggermente più vecchia della D3500, ma molto più performante per le scene d’azione.

E’ uno scalino più in alto rispetto alla D3500 se parliamo di specifiche tecniche. APS-C da 24 Mp uscita nel 2016, la Nikon D5600 ha una griglia a 39 punti AF, per una precisa messa a fuoco. La qualità delle immagini è alta, e risponde bene anche ad alti ISO.

Pesa 465gr, ha una buona ergonomia, e un display LCD snodabile.

Per la recensione completa della Nikon D5600 leggi qui.

Canon EOS 2000D

Body fotocamera entry level Canon EOS 2000D

La Canon EOS 2000D è stata presentata a inizio 2018.

Sensore APS-C CMOS da 24 Mp, per questa Reflex Canon dal corpo macchina molto contenuto, ma con una struttura solida e una impugnatura sicura.

La Canon EOS 2000D è una buona macchina fotografica per principianti perché ha una guida facilitata molto utile per le tecniche di base, in relazione alla varie modalità di scatto. Possiede inoltre parecchi filtri creativi. Viene venduta a un prezzo davvero conveniente.

Puoi leggere qui la recensione completa della Canon EOS 2000D.

Canon EOS 4000D

Canon EOS 4000D; body e obiettivo

La Canon EOS 4000D è stata presentata a febbraio 2018. E’ una buona macchina fotografica per principianti, adatta a chi vuole imparare utilizzando una fotocamera semplice ed economica.

Dimensioni compatte, peso contenuto rendono questa reflex maneggevole e leggera. L’interfaccia è semplice e facile da usare, con pulsanti, menu e ghiere classiche.

Il sensore è da 18 Mp. E’ una reflex adatta per esercitarsi e prendere dimestichezza con tutti i comandi e le varie modalità di scatto. Adatta in ogni situazione di scatto.

Volui leggere la recensione completa di Canon Eos 4000D? La trovi qui.

Canon EOS 250D

Body della canon EOS 250D

La EOS 250D è uscita a febbrai 2019. E’ una fotocamera Reflex APS-C da 24 Mp.

Ha un body che pesa 449 gr, quindi in linea con quello della maggior parte delle macchine fotografiche per principianti. E’ perciò molto leggera e maneggevole.

Ottima per la fotografia di ritratto, per la fotografia di paesaggio, street, e per tutti gli usi quotidiani, ha un prezzo leggermente superiore a quello delle fotocamere per principianti viste finora.

E’ molto facile da usare, ha un monitor LCD completamente orientabile e touch; il comparto della connettività (wi-fi, Bluetooth) la rende una fotocamera adatta ai giovani che sono sempre connessi e vogliono pubblicare subito le loro foto.

Puoi leggere qui la recensione completa di Canon Eos 250D

Macchine fotografiche per principianti: Migliori Mirrorless

Vediamo quali, tra le “senza specchio” sono le migliori fotocamere per iniziare.

Qui di seguito vedremo:

  • Fujifilm X-T100
  • Canon Eos M100
  • Sony A6000
  • Olympus OM-D E-M10 Mark III
  • Fujifilm X-T20

Fujifilm X-T100

Fujifilm X-T100 è una mirrorless entry level

La Fujifilm X-T100 è una mirrorless uscita nella prima metà del 2018. La Fujifilm si distingue sempre per lo stile del design, molto elegante, un po’ vintage, e che non passa inosservato. Insomma non è una macchina fotografica anonima.

E’ una macchina fotografica per principianti ottima: body robusto e ben costruito, con tutte le caratteristiche tipiche delle mirrorless, dimensioni e peso contenuti, maneggevolezza, portabilità massima.

Il sensore APS-C è da 24 Mp garantisce una ottima qualità della immagini e gamma dinamica. Offre numerose modalità di scatto e programmi creativi.

Qui trovi la recensione completa della Fujifilm X-T100.

Canon EOS M100

Canon EOS M100, corpo macchina piccolo per questa mirrorless

La Canon EOS M100 è uscita nel 2017. Mirrorless APS-C da 24 Mp. Non ha il mirino EVF, per cui le immagini si vedono nel display LCD.

La EOS M100 racchiude in un corpo macchina piccolo e leggero numerose features tecnologiche di pregio. Ad esempio l’autofocus Dual Pixel a 49 punti AF, il display LCD basculante e touch, le connessioni wi-fi e bluetooth.

Ad autare il principiante nei suoi primi scatti, ci sono modalità di scatto semi-automatiche (le “scene”): ritratto, autoritratto, paesaggio, close-up, notturna.

Leggi qui la recensione completa della Canon EOS M100.

Sony A6000

Sony A6000, corpo compatto come macchina fotografica per principianti

La Sony A6000 è una mirrorless del 2015, ma ancora validissima e performante.

Non ripeterò di nuovo che in quanto mirrorless ha tutte le caratteristiche di leggerezza e portabilità.

Il sensore APS-C da 24 Mp garantisce buone immagini e buona profondità di colore e gamma dinamica. Insomma, l’ideale sia per fare fotografie di ritratto che di paesaggio. L’autofocus è veloce e preciso, anche quello continuo; lo scatto a raffica raggiunge gli 11 fps: queste caratteristiche fanno della Sony A6000 una mirrorless adatta anche per gli scatti di azione.

Per la recensione completa di Sony A6000 leggi qui.

Olympus OM-D E-M10 Mark III

Corpo macchina molto elegante e curato per la Olympus OM-D E-M100 Mark III

Questa mirrorless dalla sigla lunghissima è stata presentata da Olympus a fine 2017.

E’ una mirrorless APS-C con risoluzione da 16 Mp. Il sensore è un Micro Quattro terzi, quindi ancora più piccolo di un sensore APS-C. Nonostante ciò, questa mirrorless ha la capacità di scattare foto con una buona risoluzione (visibile anche se decidi di stampare le foto in formato A3). E’ una macchina fotografica per principiante dal peso e ingombro contenuti.

Per un principiante può essere interessante e utile la possibilità di modificare le immagini direttamente dalla fotocamera.

L’autofocus da 121 punti AF, a rilevamento di contrasto, è veloce e preciso, anche in condizioni di scarsa luminosità.

Il grande vantaggio della Olympus OM-D E-M10 Mark III è che va molto bene per il principiante, che cerca una fotocamera per iniziare, ma anche per l’utente con un po’ più di esperienza, perché possiede anche delle caratteristiche tecniche un po’ più avanzate.

Trovi qui la recensione completa di Olympus OM-D E-M10 Mark III.

Fujifilm X-T20

Fujifilm X-T20: corpo macchina dal design retrò

Questa mirrorless della Fujifilm ha un sensore APS-C da 24 Mp, ha diverse caratteristiche tecniche che ne fanno un modello ancora valido nonostante sia uscito nel 2017:

  • processore molto veloce per la raffica (8fps) e la velocità di elaborazione
  • autofocus a 325 punti AF a rilevamento di fase, preciso, veloce.
  • display basculante e touch.

La qualità delle immagini è ottima, ma se vuoi saperne di più troverai altre informazioni nella recensione completa della Fujifilm X-T-20.

La mia opinione

 Ovviamente solo tu puoi sapere che cosa intenderai fare con la tua prima fotocamera per principianti. E’ scontato che dovrai utilizzarla per affinare la tecnica, per imparare a utilizzarla per fare buone fotografie.

Ma qui si apre un mondo: quale genere di fotografie ti interesserà di più scattare? magari hai già un’idea: e questo ti può aiutare nella scelta dell’obiettivo. Perché va bene scegliere tra le numerose fotocamere per principianti. Ma essendo le Reflex e le Mirrorless fotocamere a obiettivi intercambiabili, capirai da solo che anche l’obiettivo è una parte fondamentale nella tua scelta. In base al tipo di fotografia che vorrai scattare dipenderà la scelta dell’obiettivo. Se vorrai scattare principalmente fotografie di paesaggio dovrai orientarti su obiettivi grandangolari. Diversamente, se vorrai scattare fotografie di reportage o di ritratto ti serviranno altri generi di obiettivi dal 50 fisso all’85 così via.

Se devi acquistare la prima macchina fotografica per principianti, immagino che tu non abbia già degli obiettivi a disposizione. In questo caso ti suggerisco di comprare body e obiettivo in kit: si risparmi sempre qualcosa.

Solo dopo aver utilizzato la tua macchina fotografica per principianti per fare pratica, per affinare la tua tecnica, e per sviluppare le tue preferenze fotografiche, potrai dedicarti alla scelta di una fotocamera più performante sia a livello di gamma dinamica che di megapixel che di autofocus e così via.

Il mondo della fotografia è affascinante sia da vedere che da praticare. Il mio consiglio è di non farti trascinare nel turbinio delle nuove uscite di fotocamere. Ogni anno ogni casa costruttrice di macchine fotografiche immette sul mercato tre-quattro nuovi modelli; quindi capisci da solo che è impossibile stare dietro alle nuove uscite. Ma poi perché? la macchina fotografica conta fino a un certo punto. Poi ciò che importa è l’occhio e le capacità di chi fotografa. 

-12% Canon Obiettivo Grandangolare EF-M 55-200 mm, f/4.5-6.3 IS STM, Compatibile con Canon...
314,72 358,38
ACQUISTA
Amazon Amazon.it
Fujifilm X-T30 Silver e Obiettivo XF18-55mm F2.8-4 R LM OIS, Fotocamera Digitale...
1.106,50
ACQUISTA
Amazon Amazon.it
-6% Nikon Z50 + Z DX 16-50VR + FTZ + Lexar SD 64GB...
1.181,94 1.269,00
ACQUISTA
Amazon Amazon.it
Last update was on: 22 Aprile 2021 5:15

Reflex-Mania
Logo