I supereroi dissacrati dalle foto di Edy Hardjo

Ironico e pieno di immaginazione, il fotografo indonesiano Hardjo ci mostra i nostri amati supereroi da un altro punto di vista.

Non è un fotografo professionista, e l’intento iniziale non era certo diventare famoso per le sue fotografie. Ha cominciato a fotografare i pupazzi per venderli nel suo negozio online.

Visto il successo però, quel che era un dettaglio della sua attività è diventato una attività tutt’altro che trascurabile.

La spinta creativa è arrivata con la nascita di queste riproduzioni in scala di parvenza quasi reale e molto meno “plasticose” dei pupazzi prodotti prima di questi.

Con grande senso dell’umorismo ha iniziato a mettere i nostri supereroi preferiti in posizioni esilaranti e talvolta compromettenti. Lui li vede così: in pose imbarazzanti, mentre fanno pipì o mentre litigano tra di loro o mentre provano un po’ di imbarazzo o si spaventano per nulla.

Considerato che per Hardjo la fotografia è sempre stata solo ed esclusivamente un passatempo, ha davvero svolto un lavoro eccezionale!

Come spiegato in un’intervista: “Uso la mia esperienza quotidiana come risorsa per le idee… Tutto ciò che faccio è sostituire il solito con l’insolito”.

Attrezzatura fotografica

La macchina usata da Hardjo è una Canon DSLR.

Gli obiettivi: 16-35mm, 24-70mm, 50mm and a 100mm.

Per il flash un Canon Speedlight

Guardiamo alcuni suoi lavori

Potete seguire questo fotografo qui:  Facebook | Instagram | shutterbug| ufunk| demilked

Se ti è piaciuto questo articolo, potrebbe interessarti anche:

Last update was on: 24 luglio 2017 0:20
Lascia un tuo commento

Leave a reply