Tutorials

Varcare la soglia

Vedi, non è un caso che nella mail di lunedì ti abbia parlato di “cosa c’è al di là della porta“.

Si tratta infatti di una idea, questa di non fermarmi davanti alle porte chiuse, che è il filo conduttore della mia maniera di trovare ispirazione, superare gli ostacoli e fare delle scelte…

Una idea che viene spiegata in maniera sorprendente in questo video di meno di due minuti, secondo me fighissimo, e che racconta una cosa vera, da ricordare quando fai foto ma soprattutto quando vivi…. (In entrambe le cose se ogni tanto non osi qualcosa non ottieni quello che vuoi).

E’ in inglese, ma se non lo parli bene non ti preoccupare: ci sono i sottotitoli, e ne ho fatto una intera libera traduzione in italiano, puoi leggerla al di sotto del video stesso.

Davvero da non perdere!

“Stai bevendo qualche bicchiere con gli amici quando a un certo punto uno di loro dice:

– Ehiii, perché domani non ci lanciamo col paracadute???-

E tu subito rispondi  – SIIII !!! Perché no? Dovremmo davvero farlo!-

E tutti – SSIIII!!! Domani ci lanciamo col paracadute!-

Poi, quella notte, te ne stai disteso nel letto e continui a fare – UHHHMMMM, UHHMMMM – e sei terrorizzato mentre continui a immaginare te stesso, ancora e ancora, mentre salti fuori da un aereo ….

E nella tua testa non riesci a trovare un unico motivo per cui uno dovrebbe fare una cosa così stupida!

Il giorno dopo ti svegli e vai nel posto dove vi siete detti di riunirvi, e SONO TUTTI LI’.

Allora entri nel furgone e ti dici  – Oh MIO DIO, MIO DIO – , il tuo stomaco è sottosopra, non te la senti neanche di mangiare, ma non vuoi essere l’unico fesso che non vuole lanciarsi dall’aereo!

Così l’aereo decolla e si va su e su e su e su e ancora su …. fino a 14 mila piedi di altezza.

A un certo punto qualcuno spalanca il portellone e tu realizzi in quel preciso momento che non sei mai stato prima su uno stupido aereo in volo con il portellone aperto!

E guardi sotto di te, verso la morte!!!

Qualcuno urla – Pronti al tre !!-

E poi senti contare …. UNO, DUE, e al due ti spingono giù, per evitare che tu ti aggrappi al portellone quando viene il tre!

Fai  – AHHHHH –  cadi fuori dall’aeroplano, e IN UN SECONDO realizzi che è la più incredibile esperienza della tua vita.

Stai VOLANDO!

Non senti più alcuna paura, e anzi, realizzi che il punto di massimo pericolo è diventato esattamente quello in cui hai meno paura.

E’ fantastico!!

Perché allora eri spaventato la notte prima a letto? Che senso ha avuto quella paura di ieri?

Fino al momento di saltare, in effetti non c’era alcun motivo di avere paura, la paura è solo qualche cosa che ti ha rovinato la giornata fino a quel momento.

Vedi, le cose migliori nella vita sono giusto dall’altro lato della paura…

Dal lato opposto di tutte le tue peggiori paure ti aspettano le cose migliori della tua vita

Parola di Will Smith